Canti messa

CANTI LITURGICI MESSE SAN LUIGI
 07 MARZO 2021 – ORE 11:00


inizio
APRI LE TUE BRACCIA

Hai cercato la libertà lontano,
hai trovato la noia e le catene,
hai vagato senza via, solo con la tua fame.

Apri le tue braccia, corri incontro al Padre,
oggi la sua casa sarà in festa per te. (2v)

Se vorrai spezzare le catene,
troverai la strada dell’amore,
la tua gioia canterai: questa è la libertà.

Apri le tue braccia, corri incontro al Padre,
oggi la sua casa sarà in festa per te. (2v)


Kyrie
KYRIE RAFFAELE

KYRIE ELEISON

CHRISTE ELEISON

KYRIE ELEISON   ELE- I – SON


Acclamazione al Vangelo
LODE A TE O CRISTO

Lode a te, o Cristo, Re di eterna gloria!
Lode a te, o Cristo, Re di eterna gloria!


offertorio
ECCO QUEL CHE ABBIAMO

(RIT.) Ecco quel che abbiamo nulla ci appartiene ormai
Ecco i frutti della terra che Tu moltiplicherai
Ecco queste mani puoi usarle se lo vuoi
per dividere nel mondo il pane che Tu hai dato a noi.

Solo una goccia hai messo fra le mani mie
solo una goccia che Tu ora chiedi a me
Una goccia che in mano a Te, una pioggia diventerà
e la terra feconderà.

(RIT.) Sulle strade il vento da lontano porterà
il profumo del frumento che tutti avvolgerà.
E sarà l’amore che il raccolto spartirà
e il miracolo del pane in terra si ripeterà.


santo
MACHETTA

SANTO, SANTO, SANTO
IL SIGNORE, DIO DELL’UNIVERSO.
I CIELI E LA TERRA SONO PIENI
DELLA TUA GLORIA

OSANNA, OSANNA
NELL’ALTO DEI CIELI
OSANNA, OSANNA
NELL’ALTO DEI CIELI.

BENEDETTO COLUI CHE VIENE
NEL NOME DEL SIGNORE

OSANNA, OSANNA
NELL’ALTO DEI CIELI
OSANNA, OSANNA
NELL’ALTO DEI CIELI.


agnello di Dio
AGNUS DEI

Agnus Dei
Agnus Dei
Agnus Dei

Agnus Dei – Agnus Dei
qui tollis – qui tollis
peccata mundi – peccata mundi
miserere nobis

Agnus Dei – Agnus Dei
qui tollis – qui tollis
peccata mundi – peccata mundi
miserere nobis

Agnus Dei
qui tollis
peccata mundi
dona nobis pacem
dona nobis pacem
dona nobis pacem


comunione
LA STRADA CHE PASSA DA TE

Eccomi Signore
Sono qui per dire
Che sto con Te
Sono fermo adesso
Sono fermo a un passo
Dal limite
La tua storia che arriva dall’eternità bussa a casa mia
E mi accorgo che non c’è altra strada che non sia la tua

Perché Tu sei quella voce che scalda
Perché Tu sei la risposta
E non c’è un’altra strada che quella che passa da Te
Perché Tu sei quell’amico che ascolta
Perché ancora una volta
non c’è un’altra strada che quella che passa che passa da Te

Eccomi Signore
Resto qui a pregare ancora un po’
Tu mi sai guidare
Tu mi sai guarire
ascoltami
C’è una storia pensata dall’eternità ed è solo la mia
e mi accorgo che non c’è altra strada che non sia la tua

Perché Tu sei quella voce che scalda
Perché Tu sei la risposta
E non c’è un’altra strada che quella che passa da Te
Perché Tu sei quell’amico che ascolta
Perché ancora una volta
non c’è un’altra strada che quella che passa che passa da Te

Perché Tu sei quell’amico che ascolta
Perché ancora una volta
non c’è un’altra strada che quella che passa che passa da Te


conclusione
PRENDEREMO IL LARGO

Questo è il nostro tempo,
per osare, per andare,
la parola che ci chiama è quella tua.
Come un giorno a Pietro,
anche oggi dici a noi:
getta al largo le tue reti insieme a me”.

Saliremo in questa barca anche noi,
il tuo vento soffia già sulle vele.
Prenderemo il largo dove vuoi tu,
navigando insieme a te Gesù.

Questo è il nostro tempo,
questo è il mondo che ci dai,
orizzonti nuovi, vie d’umanità.
Come un giorno a Pietro,
anche oggi dici a noi:
“Se mi ami più di tutto segui me”.

Saliremo in questa barca anche noi,
il tuo vento soffia già sulle vele.
Prenderemo il largo dove vuoi tu,
navigando insieme a te Gesù.

Navigando in mari
della storia insieme a te,
la tua barca in mezzo a forti venti va.
Come un giorno a Pietro,
anche oggi dici a noi:
se tu credi che tu non affonderai”.

Saliremo in questa barca anche noi,
il tuo vento soffia già sulle vele.
Prenderemo il largo dove vuoi tu,
navigando insieme a te Gesù.

Saliremo in questa barca anche noi,
il tuo vento soffia già sulle vele.
Prenderemo il largo dove vuoi tu,
navigando insieme a te Gesù,
navigando insieme a te Gesù